Il Beato Bonaventura cede il passo al Dragonara